Il trattamento del disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) da molti anni fa affidamento su psicostimolanti, in particolare varie formulazioni di anfetamine e metilfenidato. Questi sono stimolanti del sistema nervoso centrale e sono programmati a causa del loro potenziale di abuso. L’atomoxetina (atomoxetina cloridrato; Strattera) è stata approvata nel 2002 per il trattamento del disturbo da deficit di attenzione/iperattività ed è stata la prima medicina non stimolante approvata per questo disturbo.

È disponibile una versione generica di Strattera?

Il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) è il disturbo comportamentale più comune che inizia nell’infanzia e talvolta porta all’età adulta. Questo disturbo è caratterizzato da disattenzione, iperattività e impulsività. I trattamenti comuni includono farmaci come Adderall (combinazione di sale di anfetamine), Ritalin (metilfenidato) e Strattera (atomoxetina), che ora ha un’alternativa generica! Il 30 maggio 2017 la FDA ha approvato il generico per Strattera, atomoxetina, che dovrebbe aiutarti a risparmiare in farmacia! Come il marchio Strattera, l’atomoxetina è disponibile in capsule orali alla dose di 10 mg, 18 mg, 25 mg, 40 mg, 60 mg, 80 mg e 100 mg. La FDA ha approvato Apotex, Teva, Aurobindo e Glenmark per produrre atomoxetina. Come con molti farmaci generici, probabilmente vedrai presto più aziende produttrici di atomoxetina!

comprare strattera on line

Come funziona Strattera?

Strattera è un farmaco noto come inibitore della ricaptazione della noradrenalina. Funziona influenzando le sostanze chimiche nel cervello e nel sistema nervoso che influenzano l’iperattività e il controllo degli impulsi.

Molti farmaci usati per trattare l’ADHD, come il Ritalin e l’Adderall, sono stimolanti. Questi farmaci possono essere assuefatti e classificati come sostanze controllate. Strattera, tuttavia, non è una sostanza controllata e non forma l’abitudine. Tuttavia, il compromesso è che potrebbero essere necessari un mese o due affinché il farmaco raggiunga la sua piena efficacia.

Il meccanismo d’azione dell’atomoxetina non è chiaro, ma si ritiene che sia correlato alla sua inibizione selettiva della ricaptazione della noradrenalina presinaptica nella corteccia prefrontale.

  1. L’atomoxetina ha un’alta affinità e selettività per i trasportatori di noradrenalina, ma poca o nessuna affinità per i vari recettori dei neurotrasmettitori.
  2. L’atomoxetina ha una capacità dimostrata di inibire selettivamente l’assorbimento della noradrenalina nell’uomo e negli animali e studi hanno dimostrato che si lega preferenzialmente ad aree ad alta distribuzione nota di neuroni noradrenergici, come il sottosistema fronto-corticale.
  3. L’atomoxetina è stata generalmente associata ad aumenti significativi statisticamente, ma non clinicamente, sia della frequenza cardiaca che della pressione sanguigna nei pazienti pediatrici con ADHD. Sebbene ci sia stata una perdita iniziale in altezza e peso attesi tra i destinatari dell’atomoxetina, questo alla fine è tornato alla normalità a lungo termine. I dati suggeriscono che è improbabile che l’atomoxetina abbia potenziali abusi.
  4. L’atomoxetina è apparsa meno probabile del metilfenidato per esacerbare il sonno disturbato nei pazienti pediatrici con ADHD.
  5. L’atomoxetina viene rapidamente assorbita e mostra aumenti proporzionali alla dose dell’esposizione plasmatica.

Ai bambini di età superiore ai 6 anni può essere prescritto Strattera on line per l’ADHD. Dovrebbero assumere il farmaco nella quantità esatta prescritta dal proprio medico. Prima di acquistare strattera, è anche importante informare il medico di tuo figlio di altre complicanze legate ai farmaci, della storia passata di uso di sostanze e di qualsiasi storia di pensieri suicidi. Strattera ha dimostrato di aumentare i pensieri e le azioni suicidari tra alcuni bambini e adolescenti. In uno studio clinico, 4 su 1.000 pazienti hanno riferito di avere pensieri suicidari.

Quali sono gli effetti collaterali più comuni di Strattera (atomoxetina)?

Gli effetti indesiderati comuni associati a Strattera (atomoxetina) variano tra bambini/adolescenti e adulti. In genere, i bambini possono manifestare effetti collaterali come mal di stomaco, diminuzione dell’appetito, nausea o vomito, vertigini e sbalzi d’umore. D’altra parte, gli adulti possono manifestare effetti collaterali come costipazione, secchezza delle fauci, nausea, riduzione dell’appetito, vertigini, problemi al passaggio dell’urina e alcuni effetti collaterali sessuali. Assicurati di parlare con il tuo medico se manifesti uno di questi sintomi per un periodo di tempo prolungato.

4.7 (94.67%) 15 votes